Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato sul sito del concorso bandito dalla Edison il progetto BIXINAU, per la rigenerazione urbana del centro storico di Cagliari, decidendo di  partecipare così alla selezione che mette in palio 100.000 euro per la sua realizzazione. In occasione del suo 130imo anniversario, infatti, Edison ha deciso di lanciare il bando EDISON START: un bando nazionale per promuovere lo sviluppo di idee e progetti innovativi e sostenibili (sia dal punto di vista economico sia sociale e ambientale) nell’ambito dell’energia, dello sviluppo sociale e culturale, della qualità della vita domestica e delle comunità locali.

20131111_edisonSardarch partecipa nella categoria “Smart Communities” che comprende progetti imprenditoriali che comportino un impatto positivo nell’ambito della qualità della vita domestica e della comunità a cui si appartiene. In palio per ogni categoria un premio pari a 100.000 euro e la possibilità di usufruire, nell’anno di avvio del progetto, di un supporto dedicato da parte di Esperti che forniranno le proprie competenze al fine di facilitare lo sviluppo dei progetti, nonché promozione e networking.

Le idee presentate potranno essere discusse, condivise e votate dagli utenti della piattaforma www.edisonstart.it fino al 30 marzo 2014. Parte del successo dell’idea, in questa prima fase, sarà proprio la capacità di ottenere attenzione, consensi e partecipazione da parte del pubblico valutata come “capacità di coinvolgimento della community”.

PER SOSTENERE BIXINAU È NECESSARIO REGISTRARSI ALLA PAGINA EDISON START, VOTARE IL NOSTRO PROGETTO E CONDIVIDERLO SUI SOCIAL

BIXINAU è un progetto di rigenerazione urbana e sociale del centro storico di Cagliari, basato sulla creazione di una piattaforma web che agevoli la partecipazione attiva dei cittadini e lo sviluppo dell’economia locale attraverso l’uso di una moneta complementare. La piattaforma sarà animata da una smart community foundation che avrà il compito di creare fiducia tra vicini, sviluppare il commercio locale e gestire in maniera collaborativa le risorse del quartiere a vantaggio della collettività.
BIXINAU si propone incrementare il livello di collaborazione dei cittadini, avviare processi di riqualificazione del territorio attraverso progetti partecipati che migliorino la qualità degli spazi pubblici condivisi, sostenere gli esercenti locali grazie a un circuito commerciale locale. Destinatari del progetto sono i residenti, i fruitori e le attività commerciali/professionali dei quartieri storici di Cagliari, come già avviato nel quartiere di Stampaxi
Gli aspetti innovativi e punti di forza di BIXINAU sono: sviluppo di una luogo digitale (piattaforma web) che favorisca la collaborazione tra vicini, creazione di una smart community foundation che favorisca processi partecipativi misti, tra spazio reale e digitale, in grado di coinvolgere la cittadinanza, utilizzo della moneta complementare per favorire la riattivazione dell’economia locale.
Attraverso il progetto ci si attende di:rafforzare il senso di comunità intensificando lo scambio di servizi e la partecipazione a progetti che migliorino la qualità degli spazi pubblici; accrescere l’autonomia dei cittadini rispetto all’amministrazione pubblica; favorire la collaborazione cittadina nell’ambito del socio-sanitario e dell’istruzione Convertire i commercianti in “smart point” per coloro che non possono accedere alla rete.

Maggiori informazioni su: http://www.edisonstart.it/

Per sostenere il progetto BIXINAU: http://www.edisonstart.it/idee/bixinau