Il quartiere di Stampace per la Festa di Sant’Efisio diventa cuore pulsante della tradizione in Sardegna: il 1 maggio dalla chiesetta di Stampace esce il simulacro del Santo vestito a festa che inizia la processione che lo condurrà fino a Nora per tornare nel quartiere il 4 maggio accompagnato da migliaia di fedeli e turisti.

I preparativi nel quartiere sono già iniziati e Sardarch propone di raccogliere il punto di vista dei tantissimi partecipanti all’interno della fase Stampaxi Tweet del Progetto Stampaxi Prusu.

La proposta è semplice: a tutti coloro che le prossime ore invaderanno il quartiere di Stampace per seguire la Festa di Sant’Efisio si chiede di utilizzare Twitter per raccontare il proprio punto di vista dell’evento utilizzando l’hashtag #stampaxiprusu.

140 caratteri e la possibilità di inserire fotografie e commenti attraverso uno smartphone.

Attivando la geolocalizzazione i tweet compariranno anche in tempo reale sulla mappa interattiva dando un’idea di come si muovono i flussi nel quartiere nei giorni in cui viene invaso da migliaia di cittadini legati alla tradizione di Sant’Efisio.

Per diventare anche tu un protagonista di quest’evento di Stampaxi Tweet ecco poche sempici istruzioni

  1. Porta con te il tuo smartphone per seguire la Festa di Sant’Efisio
  2. Apri Twitter con il tuo profilo e attiva la geolocalizzazione
  3. Decidi cosa raccontare con fotografie e brevi frasi da 140 caratteri
  4. Inserisci l’hashtag #stampaxiprusu in ogni tweet
  5. Invia i tuoi tweet nella rete e interagisci con gli altri follower con creatività e spirito di iniziativa
  6. Buona festa di Sant’Efisio a tutti!